4 ESCURSIONI INTERESSANTI PROPOSTE DA MAREA TOUR

ARCIPELAGO DI BRIONI

Il parco nazionale, il Castrum bizantino, Baia Verige, le impronte di dinosauri, la Basilica di Santa Maria

L'arcipelago di 14 isole si trova al sud della penisola istriana. Il patrimonio storico-culturale è rappresentato da reperti archeologici risalenti all'età del bronzo, da varie mostre e da una ricca collezione museale.
In un'area recintata di 9 ettari si trova il Parco Safari, raggiungibile col trenino turistico. Al suo interno vive una combinazione di fauna istriana autoctona ed esotica sudamericana, africana e asiatica.

Ecco alcune delle attrazioni più interessanti dell'isola: la famosa Cadillac di Tito, il pappagallo Cacatoa Koki, la Casa per le barche, il Monumento all'acqua di sorgente, ecc.

BLED

Il lago, l'isola, il castello, le sfogliatelle alla crema pasticcera

Bled, con i suoi dintorni e le sue bellezze naturali, è uno dei più bei luoghi di villeggiatura alpini, che si distingue per il suo clima mite e benefico per la salute e per l'acqua termale del lago. La bellezza delle montagne si riflette sulla superficie del lago, con le sue tradizionali imbarcazioni denominate Pletna.

Il sole, la tranquillità e l'aria fresca suscitano sensazioni piacevoli in tutte le stagioni e garantiscono le condizioni ideali per un gradevole svago oppure vacanze attive.

La pittoresca architettura del castello di Bled, la tipografia del castello, la cantina del castello e la galleria delle erbe sono un buon motivo per salire le scale del castello.

Le sfogliatelle alla crema pasticcera di Bled sono una vera prelibatezza gastronomica!

GRISIGNANA – LIVADE – MONTONA

Cittadina artistica con gallerie e studi d'arte, la valle dei tartufi, il Film Festival di Montona

La collina su cui sorge Grisignana, una piccolissima cittadina medievale, è caratterizzata da vigneti ed ulivi e offre una vista spettacolare sulla valle del fiume fino a Cittanova ed Umago. D'estate si trasforma in un grande palcoscenico artistico.

Obbligatorio fermarsi a Livade, il centro più famoso del tartufo istriano, dove si possono gustare le tipiche prelibatezze in uno dei ristoranti locali.

Montona, nota per aver dato i natali al pilota automobilistico Mario Andretti, vanta la più lunga scalinata istriana, che conta ben 1052 gradini.

CANALE DI LEMME E ROVIGNO

La maricoltura delle ostriche, la via Grisia (via degli artisti), l'arco dei Balbi, la Piassa Granda

Rovigno è il cuore turistico dell'Istria Croata noto per il centro storico (Stari Grad), per il parco forestale Punta Corrente (Zlatni rt) e per il suo splendido litorale con 13 isole protette.
Qui le tradizioni convivono con la modernità. Che dire invece della risorsa naturale più bella della penisola istriana, la baia di Lemme, conosciuta sopratutto per la maricoltura delle ostriche.